AZIENDE E PRODOTTI –

Sostenibilità

A Fruitlogistica di Berlino il CSO realizzerà il primo stand dell’ortofrutta ecosostenibile

CSO_piazza_Italia_friutlogistica

Sostenibilità ambientale, sostenibilità economica, sostenibilità sociale:
tre punti cardine entro i quali si muovono le aziende leader dell’ortofrutta italiana che anche quest’anno saranno presenti a Fruitlogistica Berlino nello stand collettivo Piazza Italia.

Lo stand, coordinato da CSO, avrà quest’anno un layout tutto nuovo interamente realizzato con materiali riciclati.

Pannelli realizzati con ritagli di legno, moquette in erba riciclata, uno spazio tutto naturale, aperto ed evocativo, con grandi alberi a foglia larga e, in alto, in formato 3D il nuovissimo logo Italy, messo a punto da CSO per presentarsi in tutto il mondo con il payoff “The beauty of quality”.

Lo stand che supera gli 800 metri quadri, vede come sempre la partecipazione di aziende socie di CSO rappresentanti sia della produzione che della filiera, dal packaging alle tecnologie italiane leader nel mondo.

Quest’anno lo stand prevede anche la significativa partecipazione di Fruitimprese con 9 imprese associate, nonché una rappresentanza dell’ICE.

Un sistema in vetrina a Berlino che rappresenta il meglio dell’ortofrutta italiana che oggi conferma la leadership produttiva europea con 3,9 milioni di tonnellate di frutta esportata e 1,14 milioni di tonnellate di ortaggi.
E l’ortofrutta italiana oggi dovrà puntare sempre di più sull’internazionalizzazione per favorire la conquista di nuovi mercati e sulla sostenibilità ambientale che è uno degli elementi di forza più strategici della produzione nazionale.

ELENCO ESPOSITORI 2013

 CSO  FRUITIMPRESE/ICE
 AGRIBOLOGNA – CONOR – FRESCO SENSO – AB FRESH  AGROT 18
 ALLEGRA  BESANA
 ALMAVERDE BIO  CEOR
 AOP SERENA  DE LUCIA
 APOFRUIT ITALIA  PEVIANI
 APOSCALIGERA  SALVI
 CPR SYSTEM  SECONDULFO
 EUROCOMPANY  SPREAFICO
 FOGLIATI  ORANFRIZER
 GRANFRUTTA ZANI  
 GRAZIANI PACKAGING  
 JINGOLD  
 MAZZONI  
 O.P.O. VENETO  
 OROGEL FRESCO  
 NATURITALIA  
 MODI’ EUROPA  
 PEMPACORER  
 TRAMACO  
 VALFRUTTA  

Pubblica un commento