AZIENDE E PRODOTTI –

In occasione di INTERPOMA 2012, l’Alma Mater presenta Aryana, Lorenz, Gabriel, Valina e Saretta, le nuove ciliegie della famiglia “SWEET”.

Nuove ciliegie targate Alma Mater Studiorum: La famiglia SWEET

ciliegie_alma_studiorum

Di nome fanno Aryana, Lorenz, Gabriel, Saretta e Valina, i nomi dei figli dei costitutori. Di
cognome Sweet, a testimoniarne uno dei tratti salienti, la dolcezza.
Nate dal progetto “30 e
lode”, dopo una gestazione durata appena 10 anni, le nuove varietà di ciliegio della serie Sweet
targate Alma Mater Studiorum si presenteranno ufficialmente al pubblico a Bolzano in
occasione della Fiera internazionale della mela.
Ottenute attraverso incrocio interspecifico e selezione, le nuove ciliegie sono state selezionate
grazie anche ad alcune moderne tecnologie: biotech con SSR per identificare i gruppi allelici e
creare una carta di identità genetica e PCR per le verifiche sanitarie e la creazione di fonti VE;
analisi sensoriale attraverso panel test; biochimica GC per identificare le sostante aromatiche e
gli aspetti nutraceutici; non-distruttive col collaudo di strumenti NIR come il Cherry Mater® per
la valutazione della qualità.

Le cinque Sweet, attraverso il Knowledge Transfer Office – Intellectual Property Protection di
Unibo, sono state tutelate a livello europeo con domande di privativa comunitaria per nuovi
ritrovati vegetali e successivo deposito di cinque marchi comunitari, tutto a titolarità Alma
Mater Studiorum: Sweet Aryana™ PA1UNIBO*, Sweet Lorenz™ PA2UNIBO*, Sweet Gabriel™
PA3UNIBO*, Sweet Valina™ PA4UNIBO*, Sweet Saretta™ PA5UNIBO*.
Lo sviluppo delle
varietà avverrà attraverso un network di aziende vivasitiche italiane ed estere interessate alla
loro moltiplicazione e commercializzazione con contratti di concessione in esclusiva nei diversi
Paesi.

La presentazione ufficiale della SWEET Family avverrà in conferenza stampa a Bolzano in
occasione di Interpoma 2012 alle ore 15 del 15 novembre 2012 presso la Sala Rosengarten
dell’Hotel Sheraton di Bolzano, adiacente alla Fiera.
Durante l’evento, insieme alla presentazione tecnica delle novità
varietali e l’illustrazione delle strategie dell’Università di Bologna
per la loro diffusione a livello mondiale, verrà distribuito un
supplemento bilingue del magazine Frutticoltura – IlSole24Ore dedicato
interamente alle nuove varietà di ciliegio dell’Università di Bologna.

Pubblica un commento