Dopo una lunga depressione delle quotazioni – si può dire che sotto il profilo dei consumi è stata una pessima estate – complice la forte ondata di caldo africano e una certa riduzione dell’offerta si è avuto un risveglio del mercato

Prezzi dei prodotti ortofrutticoli (dal 17 al 24 agosto): il risveglio del mercato

uvaBianca_Portinari.jpg

Dopo una lunga depressione delle quotazioni – si può dire che sotto il profilo dei consumi è stata una pessima estate – complice la forte ondata di caldo africano e una certa riduzione dell’offerta si è avuto un risveglio del mercato.

Durante la settimana vi è stata una ripresa anche decisa delle quotazioni delle angurie, dei meloni, delle pesche e dell’uva da tavola. Una ripresa per alcuni inaspettata, dato che il consumo da giugno si è mostrato disperatamente sommesso. La ripresa ha riguardato anche alcune orticole, come alcune tipologie di pomodoro o ancora le fragole alpine.

Non sono aumentati i prezzi delle nettarine, che avevano però avuto un risveglio nelle scorse settimane e di cui sono stoccati in atmosfera controllata cospicui quantitativi di diverse varietà (Venus, ecc.).

Il commento completo e i prezzi dei prodotti ortofrutticoli su Terra e Vita.
Per abbonarsi:
http://www.agricoltura24.com/agricoltura/p_1076.html


Pubblica un commento